Messaggio di errore M7001 La tabella di controllo T159L non esiste

Messaggio di errore M7001 La tabella di controllo T159L non esiste [Italiano]

L'impianto di errore dell'entrata merci non esiste

Durante un'entrata merci in codici di transazione SAP MIGO può accadere che l'impianto non sia stato definito per la gestione delle scorte, pertanto non esiste un errore M7001 tabella di controllo T159L voce non esistente, dopo aver creato una fattura fornitore SAP per l'entrata merci come parte del piano acquista processo di retribuzione nell'acquisizione operativa.

Formazione online sugli appalti operativi

Modifica i parametri dell'impianto personalizzando la transazione

Per risolvere l'errore M7001, iniziare aprendo la transazione di personalizzazione SPRO e andare su Gestione materiali SAP> Gestione inventario e inventario fisico> Parametri impianto.

Aprire la transazione per impostare l'impianto per l'entrata merci.

Nella vista di modifica "Impostazioni generali dell'impianto nella gestione dell'inventario", fare clic sul pulsante Nuove voci per aggiungere una voce per l'impianto in cui si verificherà fisicamente l'entrata merci, poiché nella tabella T159L non è stata ancora creata alcuna voce.

È inoltre possibile selezionare semplicemente un impianto esistente simile a quello che si desidera configurare e fare clic sul pulsante Copia per copiare le impostazioni da quell'altro impianto in nuove voci per le impostazioni dell'impianto nella gestione dell'inventario.

Errore Verifica tabella T159L: la voce non esiste

Creazione dei parametri dell'impianto in transazione

Se hai scelto di copiare un impianto esistente, la maggior parte dei campi sarà stata pre-compilata per te.

Tutto quello che devi fare è inserire il codice del nuovo impianto per il quale creerai le impostazioni dell'impianto nella gestione dell'inventario e assicurarti che le diverse impostazioni siano corrette, come i giorni per i movimenti consentiti o il periodo di conservazione.

Una volta fatto, fai clic su Salva o tocca Invio per continuare con la creazione.

La tabella delle impostazioni dell'impianto sarà stata aggiornata e ora dovrebbe contenere una voce per l'impianto inizialmente errata.

Il passaggio successivo consiste nel salvare le voci nella tabella di personalizzazione T159L, per la quale verrà visualizzata una richiesta di personalizzazione della richiesta che richiede di selezionare una richiesta da utilizzare con tale modifica.

Successivamente, è possibile procedere con la creazione dell'entrata merci e completare le operazioni di approvvigionamento operativo‌ come la creazione di una fattura fornitore relativa all'entrata merci.

Come creare l'entrata merci in SAP: MIGO, MB1C, MB03
Formazione online sugli appalti operativi

Articoli simili


Commenti (0)

lascia un commento