Tavolo del centro di profitto SAP S / 4HANA CEPC

Tavolo del centro di profitto SAP S / 4HANA CEPC [Italiano]

Tabella dei dati anagrafici del centro di profitto in SAP

La tabella dei dati principali del centro di profitto in SAP è CEPC e i testi lunghi corrispondenti sono memorizzati nella tabella CEPCT.

Vedere sotto la definizione di un centro di profitto, dove trovare nel visualizzatore di tabelle SAP i contenuti delle tabelle di tabella che memorizzano i dati del centro di profitto SAP e anche dove creare un centro di profitto in SAP.

Importante tabella SAP Profit Center in SAP CO (EC-PCA)

Definizione di centro di profitto in SAP CO

Un centro di profitto è un'unità organizzativa in contabilità che riflette una struttura orientata alla gestione dell'organizzazione ai fini del controllo interno.

È possibile analizzare i risultati operativi dei centri di profitto utilizzando il metodo del costo del venduto o della contabilità di periodo.

Calcolando anche il capitale fisso, puoi utilizzare i tuoi centri di profitto come centri di investimento.

Libreria SAP: dati anagrafici del centro di profitto

Tabella dati master SAP Profit Center

CEPC-PRCTR, centro di profitto: chiave che insieme all'area di controllo identifica univocamente un centro di profitto.

CEPC-DATBI, valido fino a: data che indica fino a quando una voce è valida.

CEPC-KOKRS, Area di controllo: identifica in modo univoco un'area di controllo.

L'area di controllo è la più alta unità organizzativa in Controlling.

CEPC-DATAB, valido da: data che indica quando una voce è valida.

CEPC-ERSDA, inserito: data in cui è stata creata la stima del costo.

CEPC-USNAM, Creato da: ID utente della persona che ha creato il preventivo.

CEPC-MERKMAL, Nome campo della caratteristica CO-PA: nome del campo della caratteristica CO-PA.

CEPC-ABTEI, Dipartimento: questo campo contiene il nome del dipartimento a cui appartiene il centro di profitto.

CEPC-VERAK, Responsabile del centro di profitto: nome della persona responsabile del centro di profitto.

CEPC-VERAK_USER, Responsabile utente: in questo campo è possibile inserire l'ID utente della persona responsabile del centro di profitto. Questo ID utente è memorizzato nel record principale dell'utente SAP.

CEPC-WAERS, valuta: chiave di valuta per gli importi nel sistema.

CEPC-NPRCTR, Successor profit center: Successor profit centre.

CEPC-LAND1, Country Key: la chiave del paese contiene le informazioni che il sistema utilizza per controllare le voci come la lunghezza del codice postale o il numero del conto bancario.

CEPC-ANRED, titolo: titolo del cliente / venditore.

CEPC-NAME1, Nome 1: Nome 1 dell'indirizzo cliente / fornitore.

CEPC-ORT01, città: nome della città come parte dell'indirizzo.

CEPC-ORT02, distretto: supplemento al nome della città o distretto.

CEPC-STRAS, Via: Via e numero civico come parte dell'indirizzo.

CEPC-PFACH, PO Box: casella postale.

CEPC-PSTLZ, Codice postale: questo campo contiene il codice postale (zip) per l'indirizzo della casa (via e città).

CEPC-PSTL2, P.O. Box Codice postale: Codice postale necessario per assegnare il P.O. Scatola.

CEPC-SPRAS, chiave della lingua: la chiave della lingua indica:

la lingua in cui vengono visualizzati i testi,

la lingua in cui inserisci i testi,

la lingua in cui il sistema stampa i testi.

CEPC-TELBX, numero di telebox: numero di telebox per la posta elettronica.

CEPC-TELF1, Telefono 1: numero di telefono principale.

CEPC-TELF2, Telefono 2: numero di telefono secondario.

CEPC-TELFX, numero di fax: numero sotto il quale è possibile raggiungere il telefax del partner commerciale.

CEPC-TELTX, numero Teletex: numero sotto il quale è possibile raggiungere la macchina teletex di un business partner.

Teletex è un servizio per la trasmissione di testo e dati. In confronto con un telex, tuttavia, i tempi di trasmissione dei messaggi di teletex sono più brevi e l'intervallo di caratteri disponibili è maggiore.

CEPC-TELX1, numero di telex: numero sotto il quale è possibile raggiungere il telex.

CEPC-DATLT, linea dati: numero di linea (linea telefonica). La composizione di questo numero consente di stabilire un collegamento con un altro computer in una posizione diversa.

CEPC-DRNAM, nome stampante: nome stampante per centro profitto.

CEPC-KHINR, area gerarchica: la gerarchia standard è una struttura ad albero che mostra l'organizzazione di tutti i centri di profitto in un'area di controllo.

Gli elementi strutturali nella gerarchia standard sono l'area del centro di profitto e l'area di riepilogo.

L'area del centro di profitto è un punto finale nella struttura ad albero che non è al vertice e può essere assegnato a centri di profitto quando si mantiene la gerarchia standard.

L'area di riepilogo viene utilizzata per riepilogare i dati sui centri di profitto sottostanti, sebbene non contenga di per sé centri di profitto.

Per definizione, il sistema considera sempre la gerarchia del centro di profitto che è stata inserita quando l'area di controllo è stata creata come gerarchia standard.

CEPC-BUKRS, Codice società: il codice aziendale è un'unità organizzativa all'interno della contabilità finanziaria.

CEPC-VNAME, Joint venture: una joint venture nel sistema SAP è un riepilogo di oggetti di costo i cui costi sono suddivisi tra i partner.

Una joint venture è solitamente guidata da un'autorità operativa, che è responsabile per i costi sostenuti. Alla fine di un periodo, tutti i costi sostenuti vengono suddivisi e assegnati ai partner coinvolti.

Le joint venture sono create per mantenere i costi il ​​più bassi possibile per l'autorità operativa e i partner. Ciò si ottiene distribuendo i costi sostenuti per i partecipanti alla joint venture.

CEPC-RECID, Indicatore di recupero: nelle società globali che appartengono a joint venture, i costi sostenuti sono generalmente condivisi tra diversi indicatori di recupero che possono quindi essere trattati in modi diversi utilizzando il programma di liquidazione periodico.

Puoi definire gli indicatori di recupero a tre diversi livelli:

Tipo di documento,

È possibile assegnare un indicatore di recupero a ciascun tipo di documento per il lato del credito e per il lato del debito. Questi indicatori di recupero sono indicatori di recupero interni e sono definiti in una tabella di sistema separata.

Elemento costo (primario e secondario),

Oggetto costo.

Quando si effettua una registrazione in uno dei sistemi di feeder del sistema di contabilità della joint venture, tutti e tre i livelli vengono valutati nella sequenza definita. Il primo indicatore di recupero rilevato viene trasferito al sistema di contabilità della joint venture.

CEPC-ETYPE, tipo di equità: tipo di equità.

CEPC-TXJCD, giurisdizione fiscale: la giurisdizione fiscale viene utilizzata per determinare le aliquote fiscali negli Stati Uniti. Definisce a quali autorità fiscali devi pagare le tasse. È sempre la città a cui vengono fornite le merci.

CEPC-REGIO, Regione: in alcuni paesi, la regione fa parte dell'indirizzo. Il significato dipende dal paese.

CEPC-KVEWE, Utilizzo: Determina per quale area viene utilizzata la condizione (ad esempio, prezzi o produzione).

CEPC-KAPPL, Applicazione: suddivide l'utilizzo di una condizione (ad esempio, la determinazione del prezzo) per l'utilizzo in diverse aree di applicazione (ad esempio vendite, distribuzione o acquisti).

CEPC-KALSM, Procedura: specifica le condizioni consentite per un documento e definisce la sequenza in cui vengono utilizzate.

CEPC-LOGSYSTEM, Sistema logico: sistema in cui le applicazioni integrate sono eseguite su base dati comune.

La distribuzione dei dati tra i sistemi richiede che ogni sistema nella rete abbia un'identificazione univoca. I sistemi logici sono usati per questo scopo.

CEPC-LOCK_IND, indicatore di blocco: è possibile utilizzare l'indicatore di blocco per bloccare un centro di profitto per i post. Il blocco si applica solo all'intervallo di tempo selezionato. Se il centro di profitto è assegnato a un oggetto che riceve una registrazione, il sistema visualizza un messaggio di errore e i dati non vengono pubblicati.

CEPC-PCA_TEMPLATE, modello di pianificazione della formula PrCtr: contiene funzioni, che vengono utilizzate per trovare i valori del piano utilizzando la pianificazione della formula.

CEPC-SEGMENT, segmento: segmento per segnalazione segmentale.

CEPC-EEW_CEPC_PS_DUMMY, funzione fittizia in lunghezza 1: funzione fittizia in lunghezza 1.

Nome CEPC, nome: descrizione generale dell'oggetto.

Testo lungo CEPC, testo lungo: un testo che descrive l'oggetto a cui si riferisce in maggiore dettaglio.

Breve testo del centro di profitto CEPC per il matchcode, testo breve del centro di profitto per il matchcode: termine della ricerca per la ricerca del matchcode.

Tavolo del centro di profitto

Creare un centro di profitto in SAP

Per creare un centro di profitto in SAP, navigare nell'albero SAP in contabilità> controllo> contabilità centro profitto> dati anagrafici> centro di profitto> elaborazione individuale> tcode KE51 creare centro di profitto.

Il codice transazione per creare un centro di profitto in SAP è KE51 creare un centro di profitto.

Introduzione a SAP HANA per i non tecnici in video

Articoli simili


Commentoi (0)

lascia un commento

Formazione SAP FICO - Corsi di formazione SAP S/4 HANA con prova gratuita
Formazione SAP FICO - Corsi di formazione SAP S/4 HANA con prova gratuita
 
Formazione SAP FICO - Corsi di formazione SAP S/4 HANA con prova gratuita
Formazione SAP FICO - Corsi di formazione SAP S/4 HANA con prova gratuita